Intevista a Andrea CERRI

© Copyright 1999 Associazione Culturale Artetremila

 Intervista a: Andrea CERRI

A cura di Giulio Buonanno ©  Riproduzione riservata

 

andreacerri

Andrea CERRI

 Breve biografia:

Andrea Cerri, una vita dedicata all’attesa e a studi giuridici noiosissimi, è appassionato di tutte le cose che non stancano come il cinema, la letteratura e il giardinaggio. Odia gli hobby che comportano svegliarsi troppo presto, nonché l’utilizzo di strumenti pesanti, amante degli animali e di tutte le altre cose che non parlano troppo. Una frase da dieci centensimi è il suo romanzo d’esordio. » Read more

Libri al centro

SI AVVICINA IL BIS DI “LIBRI AL CENTRO”

PER STARE ANCORA IN MEZZO ALLA FOLLA

 

Dal 13 al 19 aprile a Cinecittàdue la seconda edizione dell’unico festival di una settimana intera

in un centro commerciale. Diretto da Ippolito con gli scrittori di grande richiamo di narrativa e saggistica.

Apre Iacona, poi Almerighi, Boncinelli, Carandini, Casadio, Damilano, De Cataldo, Gazzola, Giorgione,

Koch, Latella, Lillo, Marcellini, Marone, Marzano, Nisini, Presta, Pruzzo, Terranova e Vergassola. » Read more

Libri-Arte a Villa Medicea

Domenica 7 Dicembre all’Arena Metato di Pisa

Libri/Arte: Dall’art brut alla scultura, cultura e visite guidate a Villa Medicea

Gli autori del romanzo corale “Sulle spallette alle nove” al talk show

 locapisa 

 Foto Talk 8 Villa Medicea  Foto opere Formisano#7F455F  Foto visitarore oper#7F4824

Libri, dialoghi sull’arte e cultura per Villa Medicea. Dopo la bella inaugurazione del palinsesto di eventi ed appuntamenti promossi dall’associazione “Italia Arte e Prestigio” per la direzione artistica di Pietro Modica ed il coordinamento di Ilaria Navarria, la storica dimora costruita da Giulio de’ Medici all’Arena Metato è pronta ad offrire un’altra domenica all’insegna della varietà culturale, soprattutto dell’arte contemporanea con una sorprendente mostra collettiva che mette insieme le tecniche e le sensibilità più diverse. Da ammirare, sparsemagnificamente nelle stanze della Villa, le opere di una generazione libera e generosa per visioni e contenuti di artisti, le sculture di Adriana Abbate, realizzate lavorando la pietra leccese; la bresciana Maddalena Franguelli con i suoi scenari scintillanti, misteriosi e seducenti; i collage civetta di Gianluca Maggiani; il pisano Giorgio Fornaca con la sua pittura cromatica così come pisano è l’originale Tommaso Santucci con le sue singolari creazioni; l’art brut di Paola Marchi; le sculture mitologiche di Roberto Giansanti; le pennellate della spagnola Nuria Rami Jurado; il poliedrico Vittorio Formisano e Gian Carlo Pardini capace di trasformare la “polvere di marmo” in opera. I proventi della vendita delle opere saranno devoluti in beneficenza che hanno aderito all’iniziativa. Un melting-pot di genere capace di fondersi e non violentare il Dna di un ambiente che appartiene al passato ma che viene proiettato, grazie all’arte, nel contemporaneo. Così come contemporanea è la formula, fatta di eventi, iniziative, visite guidate e cocktail scelta per proporre a potenziali acquirenti la bellissima dimora pisana. Una formula, quella dell’Open House tipicamente americana, innovativa per il mercato immobiliare italiano.

 

In agenda, domenica 7 dicembre (dalle ore 17,00) nelle stanze al secondo piano l’appuntamento con il talk show condotto curato da Massimiliano Simoni di Artitaly. Ospiti gli autori del racconto corale “Sulle spallette alla nove – storie di una notte pisana”, scritto ad otto mani ed edito da MDS Editore. A raccontare la nascita del progetto editoriali gli autori Fabrizio Bartelloni, Annalisa Pardi, Sara Salomoni, Silvia Belli, Giulia Cecchi, Alice Marchetti, Giovanni Vannozzi e Francesca Petrucci.

 

Per info su www.italiaarteprestigio.it / www.facebook.com/italiaarteeprestigio

 

Aperto tutte le domeniche dalle 15.00 alle 20.00

Ingresso Gratuito.

 

Villa Medicea Ammiraglio

Via Cavour, 35

56010

Arena Metato – Pisa (Pi)

 

La Villa.

La Villa Medicea Ammiraglio è un’imponente costruzione tardo rinascimentale in stile fiorentino.  E’ disposta su due piani, più vaste cantine, due torrette, circondata da circa un ettaro di parco con alberi secolari. La Villa Medicea di Arena Pisana (oggiArena-Metato) fu fatta costruire, nella seconda metà del 1500, da Giulio de’ Medici, Primo Cavaliere dell’Ordine dei Cavalieri di Santo Stefano e nominato da Cosimo I Primo Ammiraglio della flotta Medicea e Stefaniana. La Villa Medicea Ammiraglio è una delle pochissime ville, ubicate nella provincia di Pisa, costruita ed abitata direttamente dalla famiglia dei Medici di Firenze. Info su www.ammiragliogiulio.wordpress.com)

1 2 3 6