VOCI D’ACQUA

MEF – Maremmi Editori Firenze – dal 1958

Firenze Libri L’Autore Libri Firenze Firenze Atheneum Firenze Edi.Libra.

www.firenzelibri.com – Telefono (0039) 0555357250 – Telefax (0039) 0555609191

Laura Margherita Volante

Voci d’acqua

ISBN 9788851723880

Sigla: MEF – L’Autore Libri Firenze

Collana: Biblioteca 80 – Poeti

Genere: Poesia

Formato: 8°, cm 15×21

Pagine: 72

Prezzo: Euro 9,00

Edizione: Prima

Volumi: 1

Confezione: Brossura

Presentazione di Cesare Baldoni

Versi di copertina

Voci d’acqua

fanno eco alla sorgente

per un canto di libertà.

Lettori

Libro per tutti.

Biografia dell’Autore

Laura Margherita Volante è nata ad Alessandria e vive ad Ancona. Docente presso l’Università Politecnica delle Marche, Pedagogista Fiped, è impegnata in ambito formativo ed educativo presso Enti e Scuole e scrive per la rivista letteraria “Odissea” di Milano. Numerosi suoi testi, sia in poesia che in prosa, sono apparsi in antologie e raccolte. Ha pubblicato diversi volumi, tra cui L’amante è il mare, La radice quadrata di una vita dimezzata, Aforismi, Visioni d’amore e, con questa Casa editrice, le opere poetiche Goccia di Fiume, Il canto del gabbiano, Otto vele all’orizzonte.

Recensioni – Altre notizie

In aggiornamento.

Ordina il libro | Distributori | Home

INSIEME ALLA TIGRE

“Insieme alla Tigre “ nuovo racconto di Alda Teodorani nel sito Kipple

 

Altra nuova uscita di un racconto (in eBook – epub senza DRM) di Alda Teodorani, scaricabile al costo di un solo euro dal sito Kipple.it, mentre sugli altri portali del settore sarà presto available al prezzo di 1,49€. Il file ePub, vi ricordiamo, non ha DRM, è cioè senza lucchetti digitali e può essere letto su qualsiasi lettore.

La quarta di copertina: L’empatia di un gatto guida la solitudine di una donna, splendidamente amata e rimasta da sola, verso il compimento della sua vendetta. Ma non c’è nulla di romantico nel perseguire il fine.

Kipple Officina Libraria: letteratura di genere, un editing di alta qualità, E-book a prezzi competitivi

 

Info: http://www.kipple.it/

 

 

 

DESIRE TO LOVE AGAIN

DESIRE TO LOVE AGAIN ( translation with Italian)

waves were arose it’s true, how went
down, and lost the flow, in the oceanic
cirque, I have asked the onshore fog,
it was close to you, absorption of heart,
taught me that how to live, the life in –
adverse atmosphere, hours I waited for
you near emanation of elusive storm,
colored whim embraced my all failures,
repainted the wooden boat, written
poems of euphoria, now again I want
to love you, with new stipulations of life,
the faded milestones re-illuminated in
a way that twilight existed for more
times, tuber roses opened the petals
before the deep night, life desires to
walk on the crystal foam by naked leg,
glassy fangs of miseries fascinated,
after looking the rebirth of instinct,
beauty of your proximity, brings the life,
the return of extinct planet of oysters
with the unforgettable glow and beauty!

— SHANTANU SANYAL

http://sanyalsworld.blogspot.com/

DESIDERIO DI AMORE

onde erano sorte è vero, come è andato
giù, e ha perso il flusso, nel oceanica
cirque, ho chiesto la nebbia a terra,
era vicino a voi, l’assorbimento di cuore,
mi ha insegnato che il modo di vivere, la vita in –
clima avverso, ora ho aspettato
è vicino emanazione di tempesta sfuggente,
capriccio colorati abbracciato tutti i miei fallimenti,
ridipingere la barca di legno, scritto
poesie di euforia, ora di nuovo voglio
di amarti, con disposizioni nuove di vita,
le pietre miliari sbiadito re-illuminato in
un modo che crepuscolo esiste da più
volte, le rose tubero ha aperto i petali
prima della notte profonda, la vita vuole
camminare sulla gomma piuma di cristallo da gamba nuda,
zanne vetrosi di miserie affascinato,
dopo aver guardato la rinascita di istinto,
bellezza della vostra vicinanza, porta la vita,
il ritorno del pianeta estinto di ostriche
con lo splendore e la bellezza indimenticabile!

— Shantanu Sanyal

La melodia del mare: di Quira Ruiz

la melodia del mare
ora
dolce e carezzevole
ora
aspra e impetuosa
mi invita a sognare:
sconfinati orizzonti
solitarie scogliere
voli di gabbiani
spiagge assolate
corpi rilassati
ubriachi
di salsedine
gioiose voci di bimbi
approdi in terre lontane
fascinose avventure
albe rosate
infuocati tramonti
baci rubati
amori fugaci
come nebbia al sole
ricordi
di amori perduti
s’infrangono
nella tempesta
dell’animo
come le onde
contro gli scogli
melodia e sogno
si confondono
in un abbraccio profondo

1 27 28 29